“Con i tagli ci rubano i diritti”, l’Inca di Imola al presidio a Bologna

Gli operatori dei patronati dell’Emilia Romagna aderenti al CE.PA (coordinamento che raggruppa i principali patronati Acli, Inas, Inca e Ital) questa mattina, lunedì 17 novembre, hanno manifestato davanti alla Prefettura di Bologna per protestare contro i tagli delle risorse contenuti nella legge di Stabilità.

→ Continua: ““Con i tagli ci rubano i diritti”, l’Inca di Imola al presidio a Bologna

12 dicembre, sciopero generale

Il Comitato Direttivo della Cgil Nazionale ha approvato a maggioranza il documento, che dà il via libera allo sciopero generale di 8 ore proclamato per il prossimo 5 dicembre…

→ Continua: “12 dicembre, sciopero generale

Lunedì 17 novembre, Patronati chiusi contro il taglio al Fondo. Sabato 15 presidi nelle piazze

Non si ferma la protesta dei Patronati contro i tagli delle risorse contenuti nella legge di Stabilità che si si tradurrebbero in un’altra tassa occulta ai danni delle persone socialmente più deboli costrette, dietro pagamento, a rivolgersi al mercato selvaggio di sedicenti consulenti, che operano senza alcun controllo e senza regole…

→ Continua: “Lunedì 17 novembre, Patronati chiusi contro il taglio al Fondo. Sabato 15 presidi nelle piazze

8 novembre, manifestazione nazionale dei lavoratori dei servizi pubblici

Una grande manifestazione nazionale in difesa dei servizi pubblici e dei settori della conoscenza, l’unico argine a una crisi che impoverisce le persone e aumenta le diseguaglianze. Le categorie dei comparti dei servizi pubblici, della conoscenza e della sicurezza e soccorso di Cgil, Cisl e Uil, per la prima volta insieme, chiamano a raccolta le lavoratrici e i lavoratori sabato 8 novembre in piazza a Roma…

→ Continua: “8 novembre, manifestazione nazionale dei lavoratori dei servizi pubblici

Legge di stabilità, il 5 novembre mobilitazione nazionale dei sindacati dei pensionati

Una giornata di mobilitazione nazionale unitaria delle organizzazioni sindacali Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil per chiedere al governo interventi urgenti su reddito da pensione, fisco, welfare, sanità e non autosufficienza. E’ quella in programma per mercoledì 5 novembre che vedrà i tre sindacati impegnati contemporaneamente in tre città…

→ Continua: “Legge di stabilità, il 5 novembre mobilitazione nazionale dei sindacati dei pensionati

Solidarietà ai lavoratori Ast, un’ora di sciopero all’Hydrocontrol

“Sotto quei manganelli non c’erano solo gli ennesimi lavoratori disperati perché la loro azienda ha deciso che non servono più, che possono essere licenziati in massa senza problemi, sotto quei manganelli c’era tutto il mondo del lavoro, a cui stanno togliendo un pezzo alla volta, diritti e dignità, in nome di un “futuro”, di un “progresso”, di un “nuovo”, che si esprime però in questi atti già tristemente vissuti in periodi bui della nostra storia recente….”

→ Continua: “Solidarietà ai lavoratori Ast, un’ora di sciopero all’Hydrocontrol

La Fiom proclama lo sciopero generale di categoria

8 ore di sciopero e due grandi manifestazioni nazionali da svolgersi il 14 novembre a Milano, a cui parteciperanno anche i metalmeccanici imolesi, e il 21 novembre a Napoli….

→ Continua: “La Fiom proclama lo sciopero generale di categoria

Colpo mortale per i Patronati e per i servizi gratuiti che forniscono, tagli per 150 milioni di euro

Contro l’attacco ai patronati e, di conseguenza, ai diritti dei cittadini, è stata avviata una petizione: è possibile firmare presso le sedi della Cgil di Imola oppure direttamente on line sul sito dell’Inca nazionale www.inca.it…

→ Continua: “Colpo mortale per i Patronati e per i servizi gratuiti che forniscono, tagli per 150 milioni di euro

Fiom Imola: “Libertà di licenziare e manganellate sono la nuova ricetta?”

Più che il futuro, quanto accaduto durante la manifestazione contro i licenziamenti Ast, ricorda il passato e gli anni ‘50 quando le cariche della polizia rispondevano agli scioperi. I metalmeccanici Imolesi esprimono vicinanza e solidarietà agli operai della Thyssen per quanto è successo oggi a Roma e gli dicono di non mollare…

→ Continua: “Fiom Imola: “Libertà di licenziare e manganellate sono la nuova ricetta?”

Solidarietà dello Spi di Imola ai lavoratori Ast

Lo Spi-Cgil di Imola condanna l’azione violenta attuata dalle forze dell’ordine nel corso della manifestazione di ieri mattina a Roma ed esprime piena solidarietà ai lavoratori della AST di Terni, vittime di pesanti cariche da parte della polizia che hanno provocato diversi feriti.

«Esprimiamo il nostro totale sdegno – dichiara il segretario generale dello Spi di Imola, Sauro Dal Pane – per l’uso della violenza, specie durante una pacifica protesta di lavoratori, che manifestano

→ Continua: “Solidarietà dello Spi di Imola ai lavoratori Ast