La 3elle in concordato, nessuna informazione a soci e sindacati

3elleLogoUna visura camerale, effettuata oggi, conferma purtroppo quanto pubblicato dalla stampa. La cooperativa 3elle ha avanzato una proposta di concordato che a tutt’oggi non è stata comunicata ufficialmente né alle organizzazioni sindacali né alle Rsu, che dall’inizio di agosto richiedono un incontro, né ai soci, che dovrebbero essere i primi ad essere informati della reale situazione della cooperativa.

«Nell’incontro con l’azienda programmato per lunedì 29 settembre – dichiara Sonia Bracone, segretaria generale Fillea-Cgil di Imola, Cristina Raghitta, segretaria generale Filca-Cisl di Bologna, e Riccardo Galasso segretario generale Feneal-Uil di Bologna – chiederemo spiegazioni alla direzione della cooperativa rispetto alla tipologia e ai contenuti del piano concordatario. Confermiamo la nostra indisponibilità a permettere che le conseguenze di questa ristrutturazione si scarichino sui livelli occupazionali attualmente presenti in azienda. Si ritiene inaccettabile l’atteggiamento della cooperativa di rifiutare in confronto preventivo, e discutere dell’occupazione di 270 dipendenti tra soci e lavoratori».