Belle Ciao. Contrattare per cambiare: assemblea nazionale donne Cgil

Si è tenuta oggi, 5 ottobre, al Teatro Brancaccio di Roma l’Assemblea nazionale delle donne ‘Belle Ciao’, dal titolo quest’anno ‘Contrattare per cambiare’.

Ad aprire i lavori Susanna Camusso responsabile delle politiche di genere della Cgil nazionale (ascolta) e a seguire tanti interventi di delegate che hanno portato sul palco le loro esperienze di donne lavoratrici.

Si è discusso di come il nostro Paese, anche nel mondo del lavoro, sia ancora troppo poco a misura di donna – nelle retribuzioni, nelle carriere, nei tempi e nell’organizzazione del lavoro – e di come, quindi, sia necessario intervenire sia sul versante politico con norme ad hoc, sia su quello sindacale attraverso la contrattazione.

Le conclusioni sono state affidate al segretario generale della Cgil Maurizio Landini che ha affermato “Belle ciao non è la piattaforma solo delle donne della Cgil, ma di tutta la Confederazione!”.