Facebook Posts

22 hours ago

CGIL Imola

⚠️ 𝗠𝗔𝗡𝗖𝗔𝗡𝗢 𝗚𝗟𝗜 𝗜𝗡𝗙𝗘𝗥𝗠𝗜𝗘𝗥𝗜 𝗡𝗘𝗟𝗟𝗘 𝗦𝗧𝗥𝗨𝗧𝗧𝗨𝗥𝗘 𝗥𝗘𝗦𝗜𝗗𝗘𝗡𝗭𝗜𝗔𝗟𝗜 𝗣𝗘𝗥 𝗔𝗡𝗭𝗜𝗔𝗡𝗜 𝗗𝗘𝗟 𝗖𝗜𝗥𝗖𝗢𝗡𝗗𝗔𝗥𝗜𝗢 𝗜𝗠𝗢𝗟𝗘𝗦𝗘 ⚠️
Da diverse settimane nelle strutture residenziali accreditate gestite da soggetti privati di Imola e del Circondario imolese si sta vivendo una carenza senza precedenti di personale infermieristico, fondamentale per garantire l’assistenza agli ospiti presenti nelle strutture.

Di questa carenza è già stata informata la Ausl di Imola che ha provveduto a inviare, nel limite delle proprie disponibilità, personale che potesse garantire la continuità assistenziale.
Si tratta di una soluzione tampone che però non risolve un problema di tipo strutturale dovuto al fatto che la crisi sanitaria, che già da diversi mesi colpisce il nostro Paese, ha portato le strutture sanitarie a scorrere tutte le graduatorie disponibili per affrontare l’emergenza sanitaria. E questo ha fatto sì che personale che lavorava presso strutture accreditate sia passato al datore di lavoro pubblico.

La situazione presso le strutture residenziali gestite direttamente dall’Asp permette ancora di garantire continuità assistenziale, purché non vi siano nuove cessazioni almeno fino a che non venga espletato il concorso.
Occorre, a nostro avviso, uno sforzo complessivo tra tutti i soggetti pubblici coinvolti affinché possano essere adottate soluzioni a più lungo respiro per affrontare questa problematica, almeno fino a quando non potranno essere reperiti infermieri dai soggetti privati, attraverso i loro usuali canali di assunzione.
Già dal concorso per infermieri in atto presso la Ausl di Imola e dal concorso, sempre per infermieri, che dovrebbe svolgersi a breve presso l’Asp del Circondario potrebbero essere destinati temporaneamente infermieri presso le strutture accreditate gestite da privati così da superare questa fase emergenziale e garantire la doverosa assistenza agli ospiti anziani.

Queste problematiche sono state esposte anche al Tavolo circondariale a cui abbiamo chiesto di farsi carico del problema assieme alla Conferenza territoriale sociale e sanitaria metropolitana.
Infine, proprio considerando queste carenze di organico, abbiamo chiesto che gli ospiti che dovessero risultare positivi vengano trasferiti dalle strutture residenziali ai reparti Covid al fine di prestare loro le cure necessarie, viste anche le condizioni di salute già precarie della maggior parte degli utenti, e tutelare gli altri ospiti e tutto il personale, come è stato fatto durante la prima ondata della pandemia.

𝗠𝗮𝘂𝗿𝗶𝘇𝗶𝗼 𝗦𝗲𝗿𝗿𝗮
segretario Funzione Pubblica Cgil Imola

𝗠𝗶𝗿𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗖𝗼𝗹𝗹𝗶𝗻𝗮
segretaria generale Cgil Imola
... vedi di piùvedi di meno

Vedi su Facebook

24 hours ago

CGIL Imola

🔺 La Rete delle Donne di Imola, di cui la Cgil fa parte, incontra le assessore Elena Penazzi, Elisa Spada e Daniela Spadoni per un confronto diretto sui temi della Piattaforma che abbiamo presentato lo scorso 8 settembre.

🔺 Temi che oggi sono anche al centro del dibattito nazionale, che si sta focalizzando in particolare sulle disparità di genere, amplificate dalla pandemia, e sulle risorse da destinare a politiche mirate per contrastare le disuguaglianze e le violenze che le donne subiscono quotidianamente.

🔺 Crediamo che un rapporto diretto con le donne che sono state chiamate al governo della città sia una buona pratica di democrazia e di ascolto. Ci aspettiamo che tante donne sedute negli organi dell’Amministrazione neoeletta possano tradursi in un vantaggio per tutte.

🔺 Pensiamo che un dibattito a più voci consenta di entrare nel merito dei temi che riguardano le donne per attuare azioni concrete ed efficaci anche nel nostro territorio. Per questo vi invitiamo a partecipare al confronto con domande sui temi trattati commentando direttamente nella sezione commenti della diretta facebook. In questo modo potremo dialogare "in diretta"!
... vedi di piùvedi di meno

Vedi su Facebook

2 days ago

CGIL Imola

🟥 LAVORO E SALUTE INDISPENSABILI SEMPRE
"Ai lavoratori vanno garantiti: cassa Covid per ulteriori 18 settimane e il conseguente blocco dei licenziamenti. Tutela del lavoro e della salute indispensabili per tenuta coesione sociale,democratica e economica".
La Cgil lo ribadirà all'incontro di mercoledì con il presidente del Consiglio ConteLAVORO E SALUTE INDISPENSABILI SEMPRE

Al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, nell’incontro di mercoledì, ribadiremo che ai lavoratori vanno garantiti: cassa Covid per ulteriori 18 settimane e il conseguente blocco dei licenziamenti. Tutela del lavoro e della salute sono indispensabili per la tenuta della coesione sociale, democratica e economica.
... vedi di piùvedi di meno

Vedi su Facebook

4 days ago

CGIL Imola

🟥 SE NON FERMANO I LICENZIAMENTI CI MOBILITEREMO
"Ora è il momento di un piano straordinario per il lavoro, non di licenziare”...🟥 SE NON FERMANO I LICENZIAMENTI CI MOBILITEREMO

“Sarebbe davvero contraddittorio dire che si intende 'ripartire dal lavoro' e in piena emergenza sbloccare i licenziamenti. Non escludiamo nulla. Sicuramente come movimento sindacale ci mobiliteremo, ma non ci interessa il conflitto per il conflitto, ci interessa risolvere i problemi delle persone. Ora è il momento di un piano straordinario per il lavoro, non di licenziare”. Lo ribadisce Maurizio Landini in un'intervista al Fatto quotidiano e aggiunge: “Conte ci deve convocare e dare una risposta su blocco licenziamenti, legge di Bilancio e fondi europei, altrimenti ci mobiliteremo”.
... vedi di piùvedi di meno

Vedi su Facebook

5 days ago

CGIL Imola

🚸 SCUOLA, GARANTIRNE L'APERTURA: aumentare le corse dei bus, presidio sanitario in ogni istituto e utilizzo dei test rapidi antigenici
⤵️Comunicato unitario delle organizzazioni sindacali della Scuola ⤵️

FLC CGIL Emilia Romagna
FLC CGIL Nazionale
... vedi di piùvedi di meno

Vedi su Facebook