“Tutto incominciò dalla Cnh di Imola”, martedì 6 marzo l’iniziativa con Airaudo

Martedì 6 marzo alle 20.30 nel salone della Camera del lavoro imolese (via Emilia 44) si terrà l’incontro organizzato dalla Fiom-Cgil territoriale «Tutto incominciò dalla Cnh di Imola» (inizialmente previsto per il 15 febbraio ma rinviato a causa del maltempo), per discutere di quanto sta avvenendo negli stabilimenti della Fiat.

All’iniziativa parteciperanno Giorgio Airaudo, responsabile nazionale auto della Fiom, i delegati della Magneti Marelli di Bologna e della Cnh di Imola e di Modena, Stefano Pedini, segretario della Fiom imolese, e Elisabetta Marchetti, segretaria generale della Cgil di Imola.

«Abbiamo organizzato questa iniziativa – spiega Pedini – perché abbiamo il fondato timore che la tentazione sia quella di imboccare la strada della riduzione dei diritti e delle tutele come ha fatto Fiat non applicando più il contratto nazionale ed escludendo dalle fabbriche la Fiom, che è il sindacato più rappresentativo. Questo non è accettabile».

Leggi il volantino_ iniziativa Fiom 6 marzo