Sciopero Fiom di 8 ore lunedì 12 dicembre

La FIOM CGIL sciopererà il 12 dicembre per protestare contro la manovra del Governo e contro la scelta della Fiat di cancellare il contratto nazionale. Lo stop per i metalmeccanici sarà di 8 ore. I lavoratori sono chiamati a manifestare in piazza Gramsci a Imola, dalle 9 alle 11.

Il sindacato delle tute blu della Cgil ha annunciato la decisione di voler anticipare lo sciopero di tutta la categoria precedentemente indetto per il 16 dicembre.

“Abbiamo deciso – ha annunciato Maurizio Landini, Segretario Generale della FIOM CGIL – di anticipare a lunedì 12 dicembre lo sciopero generale inizialmente previsto per il 16 per contestare la manovra decisa dal governo, nei confronti della quale abbiamo un giudizio negativo, e per denunciare la scelta della FIAT di estendere l’accordo di Pomigliano a 86 mila dipendenti del gruppo”.

leggi il volantino_ sciopero Fiom 12 dicembre