La Fiom proclama lo sciopero generale di categoria

fiomIl Comitato Centrale della Fiom, riunuito il 30 ottobre, dà indicazione di realizzare fermate e assemblee in tutti i luoghi di lavoro e iniziative sul territorio, per rispondere ai gravi fatti accaduti ieri a Roma durante la manifestazione degli operai di Terni.

La Fiom risponde con la mobilitazione all’aggressione contro i lavoratori che manifestavano pacificamente per difendere la fabbrica e il posto di lavoro e alle falsità contenute nel comunicato della Questura di Roma che cerca di addossare la colpa ai lavoratori.

Il Comitato Centrale della Fiom, nell’ambito delle decisioni prese a Cervia dall’Assemblea nazionale della Fiom e come prosecuzione della mobilitazione avviata dalla Cgil con la manifestazione del 25 ottobre, ha proclamato 8 ore di sciopero generale dei metalmeccanici da svolgersi nel mese di novembre, con due grandi manifestazioni nazionali da svolgersi indicativamente il 14 novembre a Milano, a cui parteciperanno anche i metalmeccanici imolesi, e il 21 novembre a Napoli.

Ciò a sostegno e in preparazione dello sciopero generale di tutte le categorie, per contrastare le misure contenute nel “jobs act” e per rivendicare scelte diverse di politica economica e industriale, che la Cgil deciderà nel proprio direttivo già convocato il prossimo 12 novembre.

Per partecipare alla manifestazione della Fiom a Milano il 14 novembre è possibile prenotare un posto in pullman: tel. 0542/605611.