Chloride Emerson, altre ore di sciopero

chloride 6L’assemblea sindacale con le Lavoratrici e i Lavoratori Emerson, che si è tenuta martedì 7 luglio conferma il giudizio fortemente negativo sull’operato aziendale, chiede di non procedere con i licenziamenti unilaterali dei tre lavoratori e ribadisce la necessità di aprire un confronto serio e trasparente sul progetto industriale e sulle eventuali ricadute occupazionali mettendo in campo tutti gli strumenti utili a ridurre l’impatto sociale che si potrebbe determinare.

Visto quanto sopra si prosegue con la mobilitazione e 4 ore di sciopero articolate nel modo seguente:

  • 1 ora mercoledì 8 luglio dalle ore 10 alle ore 11, con presidio davanti all’azienda in concomitanza della convocazione dei tre lavoratori presso la DTL di Bologna.

  • 3 ore giovedì 9 luglio dalle ore 9 alle ore 12 in concomitanza della convocazione del Tavolo di salvaguardia del patrimonio produttivo ed occupazionale della Città Metropolitana con presidio presso il Comune di Castel Guelfo dove si terrà tale incontro.