Camusso, Landini, Dettori e tanti altri alla festa della Cgil di Imola

“Uniti per il lavoro” è il titolo scelto dalla Cgil di Imola per la cinque giorni di incontri, musica e buona cucina, giunta alla quinta edizione, che si terrà dal 3 al 7 settembre al centro sociale La Tozzona (quartiere Pedagna, via Punta 24, angolo via Puccini).

Nostri graditi ospiti saranno Susanna Camusso (Segretaria Generale Cgil), Daniele Manca (Vice Sindaco Città Metropolitana), Alberto Vacchi (Presidente Unindustria Bologna), Giovanni Bettini (Vicepresidente Alleanza delle Cooperative Italiane Imola), Vincenzo Colla (Segretario Generale Cgil Emilia Romagna), Vincenza Rando (Responsabile ufficio legale nazionale di Libera), Elisabetta Marchetti (Assessora Cultura Comune di Imola), Danilo Barbi (Segreteria Cgil Nazionale), Giovanni Cocchi (Comitato nazionale Lip), Raffaella Morsia (Segretaria Regionale Flc) – Rosanna Dettori (Segretaria Generale Fp Cgil) – Maurizio Landini (Segretario Generale Fiom Cgil) – Massimo Franchi (giornalista e scrittore)

«La festa della Cgil di Imola rappresenta un importante momento di dibattito sindacale che ci permette di fare il punto su temi di carattere generale cercando nello stesso tempo di declinarli a livello locale – spiega Paolo Stefani, segretario generale della Cgil di Imola -. Il lavoro e la crisi non saranno i soli argomenti che metteremo al centro del dibattito ma, come nelle altre edizioni, affronteremo vari temi che dal nostro punto di vista stanno mettendo a dura prova la tenuta della società a partire dalla legalità per arrivare fino alla riforma della scuola. Siamo consapevoli che c’è un bisogno crescente di partecipazione, di luoghi in cui i cittadini possano confrontarsi, di spazi di libertà e di democrazia e crediamo di dare il nostro contributo con questo appuntamento, grazie anche alla partecipazione delle tante associazioni di volontariato che con noi condividono questo bisogno».

PROGRAMMA COMPLETO