Elezioni Rsu in Hera, Filctem Cgil primo sindacato

Dal 18 al 21 aprile si sono svolte in Hera le elezioni per il rinnovo delle Rsu. Nelle aziende del gruppo che applicano il contratto collettivo nazionale gas-acqua (Hera Comm, Hera Spa, Hera Trading, Hera Comm Mediterranea, Famula) la Filctem-Cgil di Imola ha ottenuto il 64,29% dei consensi, aggiudicandosi 4 delegati su 6 (1 delegato per la Femca-Cisl che ha ottenuto il 17,86% dei voti; 1 delegato alla Uilcem-Uil con il 13,57% delle preferenze).

Nell’azienda Hera Spa Sot Imola-Faenza, che applica invece il contratto elettrici, i voti attribuiti alla Filctem imolese hanno raggiunto il 68,54%, decretando così l’assegnazione alla categoria della Cgil di 3 delegati su 5 (1 alla Flaei-Cisl con il 24,16% dei voti e 1 alla Uilcem-Uil con il 7,30% dei consensi).

Questo dato – dichiara Katia Regelli segretaria generale della Filctem Cgil Imola – conferma la rappresentanza generale del sindacato e in particolare della Cgil in un momento estremamente difficile, in quanto sono sotto attacco alcune norme fondamentali del diritto del lavoro e della contrattazione collettiva. Questo risultato sarà per noi stimolo a continuare ad operare per tutelare i diritti individuali e collettivi di tutti i lavoratori a partire dallo sciopero generale che la Cgil ha proclamato per il prossimo 6 maggio.