Elezioni Rsu in Hera, Filctem Cgil Imola primo e unico sindacato

Filctem CgilDal 9 all’11 novembre 2015 si sono svolte nel Gruppo Hera le elezioni per il rinnovo delle Rsu: i risultati…

Per Hera Spa, territorio di Imola, sono avvenute due elezioni, una per il contratto elettrico e una per quello gas-acqua, che hanno attribuito il 90% dei voti alla Filctem Cgil Imola che si è così aggiudicata 3 delegati su 3 in entrambe le elezioni. Buona l’affluenza alle urne, del 59% nel gas-acqua e del 76% nell’elettrico.

Si è svolta, inoltre, l’elezione delle Rsu di Hera Comm e Hera Traiding, con collegio unico regionale, che ha visto la Filctem Cgil ottenere complessivamente 7 delegati su 11 a livello regionale. Il seggio di Imola ha visto una buona affluenza di votanti, il 60% degli aventi diritto, e la Filctem Cgil di Imola ha ottenuto il 66% delle preferenze, eleggendo 2 dei 7 delegati della regione.

«Questo è il primo rinnovo che viene fatto con le regole del Testo unico sulla rappresentanza, ovvero, col sistema proporzionale fortemente voluto dalla Cgil, che certifica l’effettiva rappresentatività delle singole organizzazioni – commenta Katia Regelli, segretaria generale Filctem-Cgil Imola. Con l’elezione delle nuove Rsu si andrà ad una applicazione compiuta del Protocollo sulle relazioni industriali, che assegna alla Rappresentanza dei lavoratori la funzione di attori e titolari della contrattazione. Le elezioni sono avvenute in un momento di profonda trasformazione del Gruppo Hera, che continua la riorganizzazione e che nel 2016 vedrà anche la nascita di due newco, costituite ad hoc per affrontare le gare gas. Questo comporta una sempre maggiore verticalizzazione e separazione per business aziendali. Inoltre, è in costante aumento l’uso degli appalti e l’allontanamento del rapporto con il territorio. Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto, che ci consegna una Rsu forte e autorevole che ci consente di affrontare con maggiore incisività le discussioni future con l’Azienda e anche con la proprietà pubblica».