Un altro morto sul lavoro, il cordoglio della Cgil

La Cgil e la Slc-Cgil di Imola esprimono il loro cordoglio alla famiglia di Danilo Poggiali, il ventiduenne di Casalfiumanese deceduto a seguito dell’infortunio sul lavoro, avvenuto il 21 novembre alla Italmicro di Borgo Tossignano.

Un altro morto sul lavoro che conferma quanta strada ci sia ancora da fare per garantire la sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori. Per noi è inaccettabile che continuino a verificarsi infortuni sul lavoro e riteniamo che per scongiurarli si debba insistere sulla prevenzione e sulla formazione dei lavoratori, i quali devono mantenere sempre alta la soglia della consapevolezza del rischio.