“Territori accoglienti”: giovedì 11 aprile incontro sul Decreto immigrazione e sicurezza

«Cosa ne sarà del positivo modello di accoglienza diffusa che ha da sempre caratterizzato il nostro territorio?». E’ questa la domanda al centro dell’incontro pubblico organizzato dal Comitato territoriale Pace e Diritti, che con questa prima iniziativa dà il via alla rassegna “Territori accoglienti”.

Appuntamento giovedì 11 aprile, ore 20.30, alla Sala delle Stagioni (via Emilia 25) a Imola, per un confronto sulle conseguenze dell’applicazione della legge su immigrazione e sicurezza (d.l. 113/2018), per i/le migranti, per gli operatori e le operatrici del settore e per l’intero territorio imolese.

Quali sono i veri numeri delle presenze straniere sul territorio? Quali sono le politiche e le azioni positive nell’ambito dell’accoglienza sviluppate negli anni? Quali gli impatti economici e sociali che hanno sviluppato ricchezza nel nostro territorio?

L’inclusione sociale è una risorsa per tutto un territorio e chi lo abita, in termini di servizi ed opportunità. La marginalità sociale è una perdita collettiva.

Ne parliamo con:

Fausto Tinti – vice sindaco Città Metropolitana di Bologna

Tiziana Dal Pra e Sara Visintin – Trama di Terre

Mirella Collina – CGIL Imola

Rossella Vigneri – presidente del comitato Arci Città Metropolitana di Bologna

Francesca Santucci – Arci Solidarietà

Francesco Grossi – Coop. Cidas

Donne e uomini accolte/i

Le operatrici e gli operatori del settore dell’accoglienza

Sono stati invitati a partecipare tutti gli amministratori del circondario imolese

Territori Accoglienti incontro 11 aprile 2019