Schiaffo alla democrazia, manifestazione nazionale il 17 giugno: orari pullman da Imola e circondario

Non è mai successo nella storia repubblicana del nostro Paese che un governo e il partito di maggioranza che lo sostiene faccia un attacco diretto alla democrazia calpestando un diritto dei cittadini come quello del referendum.
La democrazia diretta è garantita dalla Costituzione e mai nessuno nella storia si era permesso di cancellare un referendum abrogativo, sul quale sono state raccolte milioni di firme, per poi inserire subito dopo una nuova norma peggiorativa di quella precedente.
Siamo di fronte a una classe politica senza etica morale e senza rispetto del popolo e delle Istituzioni.
Facciamo un appello al Presidente della Repubblica che intervenga come garante della Costituzione e ai cittadini affinché la mobilitazione del 17 giugno sia una risposta adeguata alla gravità di questa situazione.

PARTECIPA ANCHE TU ALLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE A ROMA!

volantino 17 giugno roma