«Riformo io!» la Pubblica Amministrazione: incontro il 29 settembre

Riformo-io2Nell’ambito della campagna nazionale della Cgil «Riformo io!», per una Pubblica Amministrazione al servizio del cittadino, lunedì 29 settembre alle ore 18, nel salone della Camera del lavoro di Imola (via Emilia 44) si terrà un confronto sul tema.
Interverranno Vincenzo Colla, segretario generale Cgil Emilia Romagna; Marina Balestrieri, segretaria generale Fp-Cgil Emilia Romagna; Raffaella Morsia, segretaria generale Flc-Cgil Emilia Romagna; l’on. Daniele Montroni della Camera dei Deputati. Introduce Mirella Collina  della segreteria Cgil Imola.

Riorganizzare la Pubblica Amministrazione per renderla più vicina ai cittadini, intervenire sugli sprechi e migliorare i servizi, coinvolgendo i lavoratori che rendono esigibili diritti fondamentali. Queste le parole d’ordine della campagna «Riformo io!», molto diverse da quelle dei provvedimenti del governo in materia. Per la Cgil le misure previste da decreto 90 e dal Ddl delega sulla PA, il cui iter prosegue in Senato, vanno nella direzione sbagliata. Per cambiare realmente la Pubblica Amministrazione non si può procedere senza un disegno organico, con misure punitive nei confronti dei dipendenti affiancate dalla solita ricetta dei tagli lineari. Inoltre prorogare il blocco dei contratti nazionali, in vigore dal 2009, è un’ulteriore ingiustizia che aggrava il quadro.