Contiamoci per contare, elezioni Rsu Gruppo Hera

Dal 9 all’11 novembre le lavoratrici e i lavoratori del Gruppo Hera sono chiamati alle urne per eleggere i loro rappresentanti sindacali unitari (RSU).

Per la prima volta le elezioni avverranno in applicazione alle regole stabilite nel Testo Unico, con il sistema proporzionale, consegnando ai nuovi eletti la titolarità della contrattazione in azienda e misurando il peso che le lavoratrici e i lavoratori avranno riconosciuto alle singole liste sindacali che si sono candidate.

FilctemPer la Cgil si tratta di un cambiamento epocale, sul quale si è spesa con molta determinazione, che valorizza l’importanza della democrazia diretta dentro i luoghi di lavoro potendo scegliere i propri candidati e con la quale si misurerà l’effettiva rappresentanza delle organizzazioni sindacali, che avranno poi il diritto di esercitare la contrattazione.

Tutto ciò assume un peso maggiore in questa delicata situazione, alla luce dei profondi cambiamenti societari in corso, che riguardano il rapporto tra il servizio pubblico e i cittadini, la qualità dei servizi offerti e le condizioni delle lavoratrici e dei lavoratori del gruppo e degli appalti.

Per tenere tutto insieme serve un segnale forte nei confronti della dirigenza, a partire dalla mobilitazione che saremo in grado di esprimere con l’affluenza alle urne, che come Cgil di Imola auspichiamo sia massiccia e partecipativa.

Allo stesso tempo invitiamo a votare le liste e i candidati della Filctem Cgil per riconoscerci una ampia rappresentanza, che rafforzi ulteriormente il nostro peso politico da esercitare ai tavoli di confronto e di contrattazione.

Segreteria Cgil di Imola