Addizionale comunale Irpef e Tari, a Imola bando per i contributi

Sulla base dell’accordo tra le organizzazioni sindacali confederali e pensionati Cgil, Cisl, Uil e l’Amministrazione comunale di Imola è indetto un bando per la concessione di contributi a favore di cittadini economicamente disagiati, relativi all’anno 2016 per:

• Addizionale comunale Irpef

• TARI (tassa sui rifiuti)

Sono beneficiari del contributo i residenti nel comune di Imola che hanno versato, nell’anno fiscale 2015, l’addizionale Irpef, la Tari e la Tasi a favore del Comune di Imola, con indicatore della Situazione Economica (Isee):

• per l’Addizionale Comunale Irpef: Isee inferiore o pari a € 14.000

• per la TARI e TASI: Isee inferiore o pari a € 15.500

Copia del bando indicante i requisiti di accesso e il modulo di domanda sono disponibili presso l’Urp Informacittadino presso la sala Miceti (sopra il Borghetto), negli orari di apertura al pubblico: dal lunedì al sabato ore 9-12, martedì ore 9-17.

Scadenza bando: sabato 4 novembre 2016 ore 12.30.

Documenti occorrenti:

Ise 2017; TARI pagata nel 2016 (bolletta rifiuti); Mod. 730/2017 e C.U. 2017 (redditi 2016).

I servizi della Cgil sono a disposizione dei propri iscritti per chiarimenti e approfondimenti di merito sul bando e per la compilazione del modulo di domanda. Rivolgersi all’ufficio informazioni Cgil, in via Emilia 44 a Imola, martedì, giovedì, venerdì dalle ore 16 alle ore 18.