Sindacato Lavoratori della Comunicazione

INFORMAZIONI E SEDI - NOTIZIE:

Tutte e tutti a Verona il 30 marzo per difendere i diritti e le libertà delle donne

La Cgil di Imola, insieme alle altre associazioni del Comitato territoriale per la Pace e i Diritti, parteciperà alla manifestazione che si terrà il 30 marzo pomeriggio a Verona, in occasione del Congresso mondiale della famiglia.

La mobilitazione è stata organizzata da associazioni e movimenti per contrastare il tentativo delle destre mondiali, a partire da ministri del governo italiano, di “affermare, celebrare e difendere la famiglia naturale come sola unità stabile e fondamentale

→ Continua: “Tutte e tutti a Verona il 30 marzo per difendere i diritti e le libertà delle donne

8 Marzo e non solo: le iniziative dei Coordinamenti Donne Cgil e Spi Imola

«Le donne, unite, devono farsi sentire e reagire perché, non solo continuano ogni giorno ad essere vittime di femminicidi, violenze di ogni tipo, molestie, discriminazioni e stereotipi, ma come se non bastasse vengono messi in discussione i diritti che con fatica e battaglie hanno conquistato nel tempo – afferma Mirella Collina, segretaria generale della Camera del Lavoro di Imola – . Una deriva pericolosa a cui tutte e tutti dovremmo opporci. La Cgil ha presentato una piattaforma di genere rivendicativa, impostata su cinque pilastri: occupazione, parità di salario, condivisione, welfare e molestie. Punti di azione e di intervento, che guidano la nostra attività di contrattazione, nelle aziende e nei territori, per contrastare la regressione culturale, sociale ed economica di cui a pagarne le conseguenze sono sempre per prime le donne».

→ Continua: “8 Marzo e non solo: le iniziative dei Coordinamenti Donne Cgil e Spi Imola

Aumento Irpef a Imola deciso senza alcun confronto

Apprendiamo dalla stampa e dai social che la Giunta comunale di Imola ha deciso di aumentare l’addizionale Irpef dallo 0,65% allo 0,80%. Una scelta presa senza alcun confronto con le organizzazioni sindacali, che ovviamente non condividiamo, perché non essendo una tassa progressiva colpirà maggiormente i redditi medio-bassi e peserà prevalentemente sui lavoratori dipendenti e pensionati.

→ Continua: “Aumento Irpef a Imola deciso senza alcun confronto

Ortignola, collaboratori in volantinaggio davanti a Comune e piscina sabato 23 febbraio

Nessuna soluzione è stata ancora trovata da Sport Up, la società che gestisce l’impianto Ortignola per gli oltre 100 collaboratori della struttura, ai quali ormai due mesi fa è stato comunicato che non avrebbero ricevuto il compenso di novembre.

Lo scorso 14 dicembre, infatti, la presidente di Sport Up, Paola Lanzon, ha informato le lavoratrici e i lavoratori dello stato di crisi in cui verte la società, per varie ragioni non riconducibili esclusivamente alla

→ Continua: “Ortignola, collaboratori in volantinaggio davanti a Comune e piscina sabato 23 febbraio

«L’Italia che resiste», il Comitato territoriale Pace e Diritti aderisce all’iniziativa

Appuntamento domani, sabato 2 febbraio, alle ore 14 in piazza Nettuno a Bologna. Si tratta di un’autoconvocazione spontanea di cittadine, cittadini e associazioni, in contemporanea in molte città d’Italia, per dare vita ad una catena umana attorno agli edifici comunali per riaffermare ancora una volta che vanno difesi i valori di accoglienza, il rispetto dei diritti umani e la tutela dei più deboli, come sancito dalla Carta Universale dei Diritti Umani e dalla Costituzione…

→ Continua: “«L’Italia che resiste», il Comitato territoriale Pace e Diritti aderisce all’iniziativa

«In piazza per il lavoro, diritti e giustizia sociale»: sabato 9 febbraio manifestazione nazionale unitaria a Roma

Landini: «Per ripartire dobbiamo rimettere al centro il lavoro e la persona. La manovra del governo è sbagliata, non fa nulla per i lavoratori – ha dichiarato Landini nel suo primo intervento da segretario generale -. Il nodo non è solo creare lavoro, ma creare occupazione di qualità e con diritti. Si sta facendo passare l’idea che devi accettare qualsiasi concezione del lavoro, anche senza diritti e sfruttato. Bisogna invece stabilire un vincolo: a ogni punto della filiera produttiva le persone devono avere contratti e diritti»…

→ Continua: “«In piazza per il lavoro, diritti e giustizia sociale»: sabato 9 febbraio manifestazione nazionale unitaria a Roma

Piscina Ortignola, una crisi che ricade su 120 lavoratori: chiediamo un piano di risanamento e criteri equi e condivisi

Prosegue il confronto sulla situazione della piscina Ortignola di Imola. Il primo incontro chiesto dalla Cgil si è svolto il 3 gennaio con la presidente della Deai Srl e Sport Up, Paola Lanzon, e con il presidente della Uisp, Nino Villa, i quali hanno presentato la situazione critica che imputano ad un ritardo, a suo tempo, nella consegna della struttura, con un conseguente rinvio delle attività, e a spese da loro sostenute nel corso

→ Continua: “Piscina Ortignola, una crisi che ricade su 120 lavoratori: chiediamo un piano di risanamento e criteri equi e condivisi

Manovra: Cgil, Cisl e Uil, pessima e recessiva, mortifica sviluppo, lavoro e fasce deboli

Pronti alla mobilitazione con una grande manifestazione nazionale a gennaio contro questa Legge di Bilancio sbagliata, miope, recessiva, che taglia ulteriormente su crescita e sviluppo, lavoro e pensioni, coesione e investimenti produttivi, negando al Paese, e in particolare alle sue aree più deboli, una prospettiva di rilancio economico e sociale…

→ Continua: “Manovra: Cgil, Cisl e Uil, pessima e recessiva, mortifica sviluppo, lavoro e fasce deboli

Auguri resistenti dalla Cgil di Imola

A chi non si rassegna e non resta indifferente, a chi è solidale e respinge razzismo, discriminazioni e violenze, a chi lotta per difendere lavoro, diritti e valori, a chi crede che un futuro più equo sia possibile e ogni giorno si impegna per costruirlo

→ Continua: “Auguri resistenti dalla Cgil di Imola

Confronto sindacati-Comune di Imola: contributo per l’affitto al centro del primo incontro, rinviati a gennaio tutti gli altri temi

Ribadiamo l’importanza del confronto e del valore della concertazione praticata nella gestione delle relazioni sindacali e nella costruzione del bilancio di previsione 2019 per il quale il sindaco ha anticipato che saremo chiamati a confrontarci a metà gennaio…

→ Continua: “Confronto sindacati-Comune di Imola: contributo per l’affitto al centro del primo incontro, rinviati a gennaio tutti gli altri temi