“Tornare a scuola da adulti”, uno sportello alla Cgil di Imola

cgil imolaLa Cgil di Imola ha sottoscritto una convenzione con l’Istituto comprensivo n.10- Ctp Besta di Bologna (titolare del progetto “Sprint VI” per la provincia di Bologna) per l’attivazione di uno sportello di orientamento per gli adulti che intendano rientrare nel sistema di istruzione. Alcuni docenti del territorio imolese offriranno su appuntamento una consulenza individualizzata sui possibili percorsi attivabili per conseguire la licenza media, un diploma di scuola superiore o una qualifica professionale regionale (avente valore nazionale). I cittadini stranieri riceveranno informazioni sui percorsi di apprendimento della lingua italiana e sui testi di conoscenza per richiedere il permesso CE per soggiornanti di lungo periodo. Infine, coloro che hanno interrotto gli studi saranno informati sulle modalità per il riconoscimento dei crediti e sulla verifica dei titoli conseguiti all’estero. Nel progetto sono coinvolti gli Istituti Paolini-Cassiano, Alberghetti, Scappi e l’Istituto comprensivo n.7.

«La crisi economica, che ha già espulso dal mercato del lavoro molti lavoratori, sta purtroppo continuando – afferma Mirella Collina della segreteria Cgil Imola -. In questa fase difficile, crediamo sia importante investire su stessi e puntare sull’istruzione e la formazione per ottenere un titolo di studio e acquisire competenze documentate, così da qualificarsi per avere altri sbocchi lavorativi. Per questo motivo abbiamo voluto attivare questo servizio di orientamento, per informare in modo puntuale sulla gamma di opportunità di istruzione presenti sul territorio».

Per informazioni e appuntamenti: Cgil Imola, via Emilia 44, tel. 0542/605611