Legalità ed Economia solidale, sabato 5 alla festa della Cgil di Imola

La terza giornata di “Uniti per il lavoro”, la festa della Cgil di Imola, sabato 5 settembre inizia alle 16.30 al centro sociale La Tozzona, con la musica popolare contadina dei “Taca Bagaretta”.

Alle 17 si parlerà di economia solidale e territorio con i componenti del Coordinamento economia solidale, le associazioni agricole ed economiche, le istituzioni, coordinati da Valerio Zanotti dell’associazione Cambiavento. Al termine, aperitivo offerto dalle associazioni e dalla Camera del lavoro imolese e alle 18.30 apertura dello stand gastronomico con cucina tradizionale e di pesce (anche da asporto).

Cento passi verso un’altra Italia: legalità, lavoro e cittadinanza attiva” è il titolo dell’incontro a cui prenderanno parte Vincenza Rando (responsabile Ufficio legale nazionale di Libera), Danilo Barbi (Segreteria Cgil nazionale), Elisabetta Marchetti (assessora Cultura Comune di Imola), Gian Guido Nobili (assessorato regionale alla Legalità), coordinati da Lara Alpi, vicedirettore di “Sabato Sera”.

La serata si concluderà con la musica di Eanda & Luca Blues Man.

Sabato 5 terminerà il corso di formazione per delegate e delegati della Cooperazione metalmeccanica, organizzato dalla Fiom-Cgil di Imola e tenuto dalla Fiom nazionale, sempre negli spazi del centro sociale “La Tozzona”. Nell’ultima delle tre giornate di corso si affronterà il tema “Era globale” (Metalmeccanici e cittadini del mondo; L’azione sindacale in azienda nell’era globale).