Coop Ceramica: serve un piano industriale, non solo la gestione degli ammortizzatori

Le Organizzazioni Sindacali di categoria unitariamente e congiuntamente alle RSU esprimono forti preoccupazioni per la situazione della Cooperativa Ceramica di Imola che, dato il perdurare e la difficoltà dell’andamento della crisi, non è ancora riuscita ad elaborare soluzioni di medio e lungo periodo da adottare dopo il massiccio utilizzo degli ammortizzatori sociali.

Nel corso delle assemblee svolte nel mese di marzo questa preoccupazione è stata condivisa dalle lavoratrici e dai lavoratori che vedono sempre più incerto il futuro dell’azienda e quindi il loro. L’incontro tenutosi il 20 marzo con la Direzione aziendale, nel quale Organizzazioni sindacali e RSU hanno riportato le preoccupazioni espresse dai lavoratori, ha confermato l’assenza di un piano aziendale di riposizionamento sul mercato aumentando le incertezze per il futuro del gruppo

pertanto

le Organizzazioni Sindacali di categoria unitariamente e congiuntamente alle RSU ritengono urgente e non più prorogabile la definizione di un piano industriale nel quale siano esplicitate le strategie commerciali, gli investimenti e gli assetti produttivi di tutti gli stabilimenti del gruppo e, con esso, condividere la scelta degli ammortizzatori sociali da utilizzare per la salvaguardia dei livelli occupazionali della cooperativa e per rilanciare il gruppo verso l’uscita dalla crisi.

Ritengono inoltre che la decisione assunta in assemblea sociale, di escludere i soci della Cooperativa Ceramica dall’utilizzo della Cassa Integrazione, sia inopportuna.Le Organizzazioni Sindacali di categoria unitariamente e congiuntamente alle RSU ribadiscono il principio della solidarietà e dell’equità come strumento indispensabile per la gestione degli ammortizzatori sociali e della tenuta occupazionale e sociale della cooperativa.

Le Organizzazioni Sindacali unitariamente e congiuntamente alle Rsu chiedono l’apertura di un tavolo presso il Circondario imolese e faentino per verificare le prospettive aziendali e le condizioni per l’utilizzo degli ammortizzatori sociali.

Imola, 25 marzo 2013

FILCTEM CGIL/FEMCA CISL/UILTEC UIL

RSU COOP CERAMICA