CGIL: 23 luglio 2011 “Genova per noi”

ore 15.00-16.30 – Sampierdarena – 4 Piazze Tematiche
LAVORO, PACE/GUERRA, BENI COMUNI, MIGRANTI

ore 16.30 – Piazza Montano -Sampierdarena
CONCENTRAMENTO/PARTENZA CORTEO

 

ore 18.00– Piazza Caricamento
ARRIVO CORTEO – CONCERTO

Per il decimo anniversario dal G8 di Genova, la CGIL ha aderito, insieme a numerose associazioni, all’appello ‘Genova 2001 – 2011: Loro la crisi, noi la speranza’.
“Un’occasione per ripensare, recuperare, allargare ed aggiornare lo ‘spirito di Genova’ che ha segnato una generazione”, per “non guardare indietro, a quella che ormai è storia, ma guardare avanti, al futuro che, abbiamo tutti e tutte la responsabilità di costruire”.
L’occasione del decennale delle iniziative contro il G8 del 2001, rappresenta per la CGIL “l’occasione per ricostruire un percorso che riconnetta una grande rete globale”, affinchè si possa “ripensare ad un modello di sviluppo, democrazia e di relazioni in grado di progettare un mondo diverso, che è possibile, e che allo stesso tempo metta al centro il lavoro, le persone, le donne e gli uomini e le loro prospettive di vita”.

INDICAZIONI PER CHI VA IN AUTO: uscire al casello dell’A10 di GENOVA AEROPORTO (Cornigliano) proseguire verso il “Centro Città” e parcheggiare nella zona destinata ai pullman (Corso Perrone) per poter poi usufruire del servizio navetta dell’AMT.